Art

Primo weekend di lavori per la realizzazione dell'albero del pellegrino

Via Francigena: da tronco spezzato ad albero del Pellegrino

Logo-Regione-Toscana
Progetto per la Via Francigena a Villa Reale di Marlia (Lu)
Logo-capannori

Via Francigena tra arte, natura e recupero nel parco di Villa Reale (LU)

 

Villa Reale_pgmedia.it

Un tronco di platano secolare abbattuto dal vento durante la tempesta del marzo 2015 tornerà a nuova vita diventando un’opera d’arte, una statua raffigurante  l’Albero del Pellegrino che nella fase di realizzazione – tutti i fine settimana a partire da sabato 9 giugno 2018 – sarà possibile ammirare nel nostro parco, all’interno del complesso di Villa Reale a Marlia (LU).

Una volta che la scultura sarà pronta verrà trasferita nei pressi del punto tappa della via Francigena presso il museo Athena di Capannori a simboleggiare la condivisione e l’incontro fra popoli sull’antico cammino da Canterbury a Roma che attraversa anche il nostro territorio. Si inserirà infatti nel contesto del “Labirinto Francigeno” approvato e finanziato dalla Regione Toscana che è in corso di realizzazione proprio all’esterno del museo civico capannorese.

Onorati di poter ospitare unProfilo Stefano Pierotti progetto di valorizzazione del territorio con un occhio di riguardo alla Via Francigena che passa proprio da Lucca a Capannori, i proprietari di Villa Reale hanno ritenuto che lo scultore all’altezza di questo importante opera d’arte fosse Stefano Pierotti, di Pietrasanta.

Scultore che già in passato aveva scolpito del legno per ricordare la tempesta di vento che colpì sia la costa della Versilia che l’entroterra con il suo “insolito risvelgio” e che oggi si dedica nel recupero di un tronco appartenuto a Villa Reale per decenni e che da albero spezzato ha la possibilità di essere trasformato in opera di condivisione e incontro fra popoli sulla Via Francigena.

Il bozzetto dell’albero del pellegrino presentato da Pierotti è stato Schizzo scultura del Pellegrino 2018accolto in virtù della sua passionalità e per il forte messaggio che la scultura intende mandare, ovvero << Qualunque sia la meta del tuo cammino, non cercare nuove terre ma nuove mani da stringere, per trovarsi e ritrovarsi >> sulla via Francigena. Il bozzetto è già diventato tridimensionale grazie ad una prima realizzazione in gesso di cui vediamo sotto una fotografia.

Bozzetto in gesso della scultura dell'albero toscano del pellegrino di Stefano Pierotti

UN LABORATORIO D’ARTE NEL GIARDINO STORICO, ALLA SCOPERTA DELLA VIA FRANCIGENA TOSCANA

Il parco di Villa Reale diventa oltre che museo all’aria aperta, un vero e proprio laboratorio d’arte in cui artista e visitatori potranno assistere alla realizzazione di questo Albero del Pellegrino scalpellata dopo scalpellata: come? Ogni weekend a partire dal 09/10 di giugno fintanto che la scultura non prenderà la sua forma finale,  durante il normale orario di apertura al pubblico e senza maggiorazione del biglietto di ingresso al parco.

Si avrà quindi la possibilità di vedere uno scultore in azione all’interno di un contesto meraviglioso come i giardini di Villa Reale sia in famiglia che con gli amici, e perchè no, strappare qualche consiglio dall’artista in persona mentre scolpisce!

Primo weekend di lavori per la realizzazione dell'albero del pellegrino

Villa Reale può ospitare tale progetto della Via Francigena grazie al rinnovo del patto di collaborazione per la condivisione di attività nel parco con il Comune di Capannori in seguito alla firma del “Patto Reale: arte e storia come incontro di comunità”. Si ringraziano la Regione Toscana, il Comune di Capannori e gli stakeholder del Comitato turistico di Destinazione per aver permesso la realizzazione dell‘ “Albero Toscano del Pellegrino” all’interno del parco di Villa Reale, dando così un ampio raggio di partecipazione da parte di turisti e della comunità.

Seguici anche su facebook per seguire l’avanzamento dei lavori, per altre news e curiosità, sia sul parco che sul progetto!

0
0
Una due giorni di arte dove "Meravigliarsi è sempre possibile"

Le rinascenze – Arte in Villa 2018

Una due giorni di arte dove "Meravigliarsi è sempre possibile"

“Le Rinascenze” Arte in Villa 2018

Evento eccezionale che vede al centro ARTE e PERSONE.

Kreativa – d’arte e dintorni
il 19 e 20 MAGGIO

organizza nel Parco di Villa Reale una Festa d’arte con performance, mostre e spettacoli ininterrotti, che si alterneranno nelle due giornate animando il parco in ogni angolo. Aree dedicate per mostre e laboratori ma anche improvvisazioni e colpi di scena lungo i vari percorsi, lasceranno lo spettatore affascinato e incuriosito, regalandogli la voglia di proseguire nel cammino per scoprire cosa succede più in là e anche, perchè no, di rimanere coinvolto in questa atmosfera artistica.

Meravigliarsi è sempre possibile

Vengono chiamati “Rinascimenti” o “Rinascenze” tutti quei momenti o meglio quelle epoche in cui si passa da un periodo buio e privo di stimoli alla voglia di vita, attivando il processo mentale dell’uomo, con l’esaltazione della creatività e della bellezza passando attraverso l’arte.

Tutti i Reali amavano fare feste che richiamavano un gran numero di invitati suscitando in loro interesse e stimoli; la stessa Elisa Buonaparte non disdegnava amplificare questo vezzo rendendo partecipi i propri “sudditi” e utilizzando accorgimenti artistici anche d’avanguardia.

Villa Reale di Marlia è la dimora perfetta per far rinascere continuamente l’arte e stimolare la nuova creatività, ospitando e al tempo stesso esaltando con la sua scenografia una vera e propria festa delle Rinascenze.

Villa Reale - Le rinascenze 2018

Sono più di 10 anni che Kreativa – d’arte e dintorni – promuove arte in tutte le sue forme a Lucca. Il contenuto della sua “scatola aperta” è cresciuto, così necessità e piacere hanno dato il via a questo progetto: Le Rinascenze.

E’ il momento di  svelare il segreto di questa manifestazione, opportunità che non è il semplice rivivere una epoca ma VIVERE adesso il piacere della rinascita artistica. Mistione e commistione del bello, del passato ma anche del futuro, della creatività e dell’impressione emotiva e intellettuale: ogni avventore si troverà immerso in molti mondi artistici e potrà scegliere liberamente il suo percorso all’interno del parco.

Maggio è inoltre da sempre il mese di rinascita in cui i Nobili organizzavano più di frequente incontri artistici, esibizioni musicali e teatrali: ecco perché Kreativa ha scelto il 19 e 20 maggio 2018 per presentare questo evento incredibile nella sua dimora più naturale: Villa Reale.

Logo Kreativa d'arte e dintorni

QUANDO POTREMO PARTECIPARE A QUESTO EVENTO?

19 MAGGIO 2018 dalle ore 14:00 alle ore 18:00

20 MAGGIO 2018 dalle ore 10:00 alle ore 18:00

C’E’ UN COSTO D’INGRESSO?

Una volta pagato il normale biglietto di accesso al parco (7€ a persona per i gruppi di almeno 10 persone, 9€ per gli individuali, bambini gratis fino a 13 anni) la partecipazione all’evento è interamente GRATUITA.

QUANTO TEMPO SI IMPIEGA PER LA VISITA?

Il parco è grande 16 ETTARI e il percorso completo è di circa 2 km – senza eventi la visita dura circa un’ora, un’ora e mezzo ma per questa occasione sarebbe l’ideale che si potesse prendere un po’ più di tempo per sperimentare tutte le arti e godersi le sorprese strada facendo.

DOVE TROVO IL PROGRAMMA?

Sul sito interamente dedicato all’evento Le Rinascenze – Arte in Villa “2018 www.lerinascenze.it

COME MI ORIENTO NEL PARCO? COME POSSO SAPERE DOVE VIENE ORGANIZZATO QUEL LABORATORIO O QUELLA PERFORMANCE?Mappa Iterattiva - Le rinascenze

Verrà consegnata una mappa cartacea su cui è segnato il percorso standard e novità assoluta, ci si potrà collegare alla mappa interattiva per non perdersi nemmeno un evento!

Segui l’evento anche su Facebook per non perderti nessuna novità e soprattutto curiosità!

0
0
Corso pittura villa reale marlia

I GIOVEDì DELLA PITTURA

corso-pittura-villa-reale-kreativa-1024x768

Tutti i giovedì del mese di Giugno e di Luglio si terranno lezioni di Pittura en plein air nella magia del Parco di Villa Reale con la guida di Federica, laureata all’Accademia di Belle Arti di Firenze.

 

READ MORE

0
0
Locandina Arte in Villa 2017

Arte in Villa – II Edizione con Kreativa – 26/27 maggio

Locandina Arte in Villa 2017

In occasione del suo decimo anniversario dalla fondazione e facendo seguito alle piacevoli esperienze in Villa Reale, Kreativa ha deciso di proporre nuovamente proprio il Parco della Villa Reale come scenario per i suoi inediti spettacoli teatrali. Nuovi numerosi allievi insieme agli attori storici che negli scorsi anni hanno frequentato la scuola di Kreativa si esibiranno in episodi dal tocco sapientemente ironico.

26 e 27 MAGGIO 2017

Lo strano e morboso rapporto tra un professore e la sua allieva, tra chi conosce le scienze, l’aritmetica, la cultura e tutte le cose del mondo e sente il bisogno di trasmettere il proprio sapere (generalmente gli uomini!) e chi invece non sa niente e non capisce nulla e vuole apprendere (generalmente le donne!), rapporto che li porterà fino a..
..perchè non si può essere sicuri di niente a questo mondo!

THRILLER IRONICO

Gli allievi del Laboratorio Teatromania di KREATIVA diventano professori e le allieve conseguiranno la libera docenza totale.

Tutti gli interpreti e i dettagli sulla pagina dell’evento

7 E 8 LUGLIO 2017

gruppo-pittori-usa-al-parco-villa-reale-ottobre-2016-9Kreativa ha in serbo anche un’altra sorpresa teatrale per il mese di Luglio che sarà svelata prossimamente e, come sempre, propone lezioni di pittura per tutta l’estate così il bellissimo Parco entrerà nei dipinti di chiunque voglia fare questa esperienza.

La prima edizione del 2016 ci ha regalato grandi emozioni, nel 2017 riproponiamo la visita al parco con lo spettacolo teatrale che però…quest’anno cambierà palcoscenico! #staytuned

 

Prenotazioni vivamente consigliate (80 posti a serata) e informazioni +39 0583 30108
ArteinVilla@kreativa.name

www.parcovillareale.it
www.Kreativa.name

 

0
2
logo_VRFest

Villa Reale Festival 2017: 2 giugno – 2 luglio

A CAPANNORI NASCE IL VILLA REALE FESTIVAL, LA STORIA INCONTRA LO SPETTACOLO

NELL’ANTICA DIMORA DAL 2 GIUGNO AL 2 LUGLIO JAZZ, MUSICA, TEATRO E ARTI PERFORMATIVE

Copertina Villa Reale Festival 2017

Marlia, Lucca, 3 maggio 2017 – A Capannori la Storia incontra lo Spettacolo e nasce un nuovo evento culturale destinato a crescere nel tempo: Villa Reale Festival, una rassegna trasversale di musica, teatro, performance acrobatiche e di arti visive, completata da degustazioni km0, che dal 2 giugno al 2 luglio porterà molti artisti provenienti da tutta Italia a esibirsi nel meraviglioso scenario del Teatro d’Acqua del Parco di Villa Reale di Marlia, a Capannori, Lucca. Un evento fortemente voluto dalla nuova proprietà della Villa, che dal 2015 si impegna a riportare la dimora ad antico lustro dopo un lungo periodo di abbandono, e dall’agenzia Ecoeventi, che da anni nel territorio lucchese e toscano organizza rassegne culturali con particolare attenzione all’etica, all’ambiente, alla memoria storica, all’arte trasversale e al sociale.

Grazie anche al sostegno del Comune di Capannori, che ha subito appoggiato il progetto, siglando anche uno specifico Patto di collaborazione con Villa Reale, e dei partner tecnici della manifestazione, Villa Reale Festival è una scommessa sul futuro della cultura a tutto tondo: gli organizzatori hanno voluto offrire al pubblico la possibilità di usufruire e/o regalarsi o regalare una serata unica.

Conferenza VRF2017
Fontana Teatro Verzura_Villa Reale

Il biglietto, infatti, al costo di 25 euro, comprende la visita completa al Parco della Villa con il Giardino dei Limoni, il lago, il Teatro di Verzura, la grotta di Pan, i Giardini spagnolo e italiano, la Piscina anni ‘20 (visita a partire dalle ore 18.00 ma su richiesta anche prima), un aperitivo km0 e lo spettacolo serale. I posti sono limitatissimi, solo 150 per quest’anno, per vivere questa esperienza unica. Proprio per il numero dei posti, è già possibile effettuare la prenotazione on line dei biglietti direttamente sul sito dell’evento. (Tutte le informazioni e prenotazioni su: www.villarealefestival.it)

Prima dello spettacolo sarà anche possibile cenare all’interno del Parco a prezzi calmierati con degustazioni a cura de la Strada del Vino e dell’Olio Lucca, Montecarlo Versilia e ristorante i Diavoletti.

L’antica dimora, appartenuta, tra gli altri, a Elisa Bonaparte Baciocchi, sorella di Napoleone e principessa di Lucca, dopo aver ospitato nel corso della Storia artisti e intellettuali come Salvador Dalì e Alberto Moravia e visto esibirsi al Teatro di Verzura Niccolò Paganini, torna ad aprire i cancelli alle Arti dello Spettacolo per il Villa Reale Festival: 19 serate-evento, 4 contenitori diversi e tanti ospiti. 

Conferenza stampa VRF2017
Tom Kirkpatrick

Inaugurazione il 2 giugno con “Jazz in Villa”, una rassegna nella rassegna, 9 concerti consecutivi fino al 10 giugno all’insegna di sonorità e sfumature jazz che accontenteranno i palati più fini e gli appassionati e che attraversano vari generi musicali come il contemporaneo, il Modern Jazz, l’American jazz, la Bossa Nova, il Black/Soul, il Latin jazz, il Manouche, il Blues, lo Swing e molto altro. Nei concerti ampio spazio all’improvvisazione e all’interplay musicale dei grandi artisti che da anni collaborano insieme in importanti manifestazioni. Non mancheranno i grandi tributi alle icone del jazz come Gerry Mulligan, Chet Baker, Richard Rodgers, Tom Harrell e un omaggio a Pino Daniele.

.

Il secondo weekend, dal 16 al 18 giugno, arriva “Un tuffo  nel passato” direttamente negli anni ’30 e negli anni ’60 grazie a band che hanno fatto del culto di quegli anni una vera missione artistica. Sarà impossibile rimanere seduti. Giunti alla metà del Festival, la musica, grande protagonista della prima parte, incontra il Teatro. Poesia, tensione drammatica, comicità e storie compongono l’anima di questa sezione, “Tra musica e teatro” che farà emozionare il pubblico dal 23 al 25 giugno.  Ultimo weekend, dal 30 giugno al 2 luglio con l’arte visiva che farà sognare. Fuoco, aria, acqua, luci, ombre, corpi, arte circense e arte acrobatica si fondono per proiettare lo spettatore in un turbine di sorpresa per “L’Arte della Meraviglia”. Una sezione che vuole rendere omaggio alla Bellezza e all’Eleganza di Villa Reale e, nella dimensione del sogno e della metafisica, dare l’arrivederci al pubblico al prossimo anno.

BriseArt

Acquista il tuo biglietto on-line e non perdere questa occasione per trascorrere un’intera serata all’insegna di cultura, arte, natura e buon cibo/vino: www.ecoeventi.com/villarealefestival/

0
4
Novecento di Baricco nella suggestiva Grotta di Pan

19-20 e 24 agosto: evento teatrale esclusivo

La Grotta di Pan diventa il suggestivo palcoscenico dell'interpretazione teatrale di "Novecento" di Baricco

Dopo l’incredibile successo delle due passate collaborazioni, al parco di VILLA REALE torna KREATIVA

 

La GROTTA DI PAN diventa la nave di “Novecento”:
Alessandra Nutini interpreta il celebre testo di Alessandro Baricco in una suggestiva cornice naturale  – Regia di Cristian D’Aurelio (salite a bordo..!)

Si tratta di uno evento teatrale esclusivo per 25 spettatori a replica su prenotazione e l’appuntamento è per VENERDÌ 19, SABATO 20 e MERCOLEDì 24 agosto:

gli spettacoli avranno inizio alle 20:30 e alle 22:00.

Prima dello spettacolo si potrà sperimentare l’atmosfera incantata del parco al tramonto, con ingresso da Via Carlo del Prete, 1 Marlia (al Monumento), a partire dalle ore 18:00.

Per poter assistere a questa esclusiva e unica assoluta nel Parco di Villa Reale il prezzo del biglietto, compresa la visita dei giarini,

sarà di 15 € –  ricordiamo che è necessaria la prenotazione:
Tel: +39 0583 30108
ArteInVilla@Kreativa.name

Rimani aggiornato sulla pagina dell’evento su FB!

0
0
foto8

17-18 GIUGNO: SPETTACOLI TEATRALI SERALI con KREATIVA

Ecco una bella occasione per godere degli spettacoli teatrali di Kreativa d’arte e dintorni nel meraviglioso scenario notturno del Parco di Villa Reale che apre eccezionalmente le sue porte ad artisti, appassionati e curiosi.

Lo spettacolo di domenica 29 maggio è stato posticipato a sabato 18 giugno con possibilità di accesso al parco della Villa dalle ore 18:00 e inizio spettacolo ore 21:00.
Dato il SOLD OUT del 28 maggio, e con una settimana di anticipo, anche del 18 giugno (un caldo ringraziamento a tutti!!), abbiamo istituito per il 17 giugno una data aggiuntiva, con ingressi al parco illimitati e massimo 100 posti (prenotazioni al numero della Villa: +39 0583 30108 oppure ArteInVilla@kreativa.name) per lo spettaccolo.

PROGRAMMA

VENERDì 17 E SABATO 18 GIUGNO alle ore 21
Spettacolo teatrale nel cortile interno della Villa del Vescovo:

“Donne sull’orlo di una crisi di nervi”
(ispirato all’omonimo film di Pedro Almodóvar)

QUATTRO DONNE. QUATTRO TELEFONI.
.. E UN RAGAZZINO

Cosa accade quando una donna viene lasciata? E se viene lasciata per telefono? Magari con un messaggio nella segreteria telefonica..
Una commedia tonica interpretata da donne schizzate, disperate, esasperate, incazzate.. … innamorate!

<< ..questo filo è l’ultimo che ancora mi riallaccia a noi.. ma cosa credevi povera illusa.. sei stato buono a telefonare.. sono stata malissimo.. ma amore lo ripeto non è giusto.. si è stupidi.. pronto! Pronto!.. nemmeno io, non mi credevo così forte.. perché farsi delle illusioni? Ho deciso di avere coraggio e lo avrò.. Lo so che è necessario, ma è atroce.. ti amo.. >>

Personaggi ed interpreti:
Marianeve Donadio è Manuela RoÇa (sedotta e abbandonata da Ivan)
Alessandra Nutini è Pepa Santiago (sedotta e abbandonata da Aivan)
Andreea Neamtu è Candela Peña (sedotta e abbandonata da Ivany)
Giovanna La Russa è Carmen Maura (sedotta e abbandonata da Ivano)
Sam Austin-Eames è Antonio…

Collaborazione di Silvia Fambrini e David Burgalassi

Testo e regia: Cristian D’Aurelio

Mostra, Spettacoli e Ingresso al Parco da Via Carlo del Prete,
Marlia, Capannori, Lucca
Prenotazioni e informazioni +39 0583 30108
ArteInVilla@kreativa.name
www.kreativa.name/ArteInVilla.html

Evento pubblico FB

Biglietto ingresso:
adulti 10€ a serata
da 14 a 18 anni 8€ a serata
da 0 a 14 anni biglietto gratuito

PRESENTANDO IL BIGLIETTO DEL 28 MAGGIO SI AVRA’ DIRITTO AD UNO SCONTO DI 4€ SULL’INGRESSO!

Villa Reale di Marlia
55014 Marlia, Capannori (LU)
www.parcovillareale.it

Kreativa – d’arte e dintorni
Associazione Artistica Culturale e Ricreativa
Organizzazione no-profit e Scuola d’Arte
www.kreativa.nam

2
0
Manifesto-Villareale-Kreativa-maggio2016

28-29 MAGGIO: L’ARTE INCONTRA LA NOTTE NEL PARCO DI VILLA REALE

Pittura e Teatro con Kreativa
Ecco una bella occasione per godere della mostra di pittura e degli spettacoli teatrali di Kreativa d’arte e dintorni nel meraviglioso scenario notturno del Parco di Villa Reale che apre eccezionalmente le sue porte ad artisti, appassionati e curiosi.

Dalle 18 la cornice agli spettacoli teatrali di Sabato 28 e Domenica 29 Maggio sarà la Mostra di pittura Presso la Grotta di Pan intitolata Natura e pittura: l’estate kreativa nel Parco di Villa Reale  – Opere realizzate dagli allievi/pittori di Kreativa nel Parco di Villa Reale.

Un evento unico in cui l’arte incontra la notte nel Parco di Villa Reale.

Manifesto-Villareale-Kreativa-maggio2016

Sabato 28  Maggio alle ore 21
Spettacolo teatrale nel cortile interno della Villa del Vescovo

L’amante

(Ispirato da “L’amante” di Harold Pinter)
UN UOMO E UNA DONNA
DUE ATTORI,
UN VIZIO,
UN GIOCO,
UN’AMANTE,
UN AMORE,
UN MATRIMONIO,
PINTER
<< Che bello essere a casa, dopo una giornata di lavoro! Che gioco è questo? Lo hai fatto tu perché non avrei dovuto farlo anch’io.. Non penserai di poter fare con tua moglie quello che fai con me! Non può andare avanti così.. Scusami? Che significa scusami? Non mi aspettavo un’ammissione così repentina.. E’ insopportabile, è diventato insopportabile .. Tutto ciò che voglio è… >>
Interpretano Gianluca Biancalana e Alessandra Nutini
Regia: Cristian D’Aurelio

Domenica 29 Maggio alle ore 21
Spettacolo teatrale nel cortile interno della Villa del Vescovo

Donne Sull’orlo Di Una Crisi di Nervi

(trasposizione del monologo di Jean Cocteau “La voce umana” e ispirata all’omonimo film di Pedro Almodóvar)
QUATTRO DONNE.
QUATTRO TELEFONI.
.. E UN RAGAZZINO

Cosa accade quando una donna viene lasciata? E se viene lasciata per telefono? Magari con un messaggio nella segreteria telefonica..
Una commedia tonica interpretata da donne schizzate, disperate, esasperate, incazzate.. … innamorate!
<< ..questo filo è l’ultimo che ancora mi riallaccia a noi.. ma cosa credevi povera illusa.. sei stato buono a telefonare.. sono stata malissimo.. ma amore lo ripeto non è giusto.. si è stupidi.. pronto! Pronto!.. nemmeno io, non mi credevo così forte.. perché farsi delle illusioni? Ho deciso di avere coraggio e lo avrò.. Lo so che è necessario, ma è atroce.. ti amo.. >>

Personaggi ed interpreti:
Marianeve Donadio è Manuela RoÇa (sedotta e abbandonata da Ivan)
Alessandra Nutini è Pepa Santiago (sedotta e abbandonata da Aivan)
Andreea Neamtu è Candela Peña (sedotta e abbandonata da Ivany)
Giovanna La Russa è Carmen Maura (sedotta e abbandonata da Ivano)
Sam Austin-Eames è Antonio…
Regia: Cristian D’Aurelio

Mostra, Spettacoli e Ingresso al Parco da Via Carlo del PreteMarlia, Capannori, Lucca

Prenotazioni e Informazioni +39 0583 30108
ArteInVilla@kreativa.name

www.kreativa.name/ArteInVilla.html

Biglietto ingresso:
adulti 10€ a serata- 16€ cumulativo due serate
da 14 a 18 anni 8€ a sera – 12€ cumulativo due serate
da 0 a 14 anni biglietto gratuito

Se vuoi rimanere aggiornato sull’evento seguici anche sui social:

Facebook  Evento Pubblico
Instagram Evento Pubblico
Tweet Evento Pubblico

0
0