Photography

Ville in Fiore a Villa Reale

Ville in Fiore 2017

Teatro d'Acqua in Fiore_Villa Reale
Flower Quartet_Villa Reale
Rosa al Giardino Spagnolo_Villa Reale

Torna la ormai affermata manifestazione Ville in fiore promossa dal Comune di Capannori e dalla Rete del verde grazie alla quale sabato 20 e domenica 21 maggio dalle 10 alcune ville di Capannori apriranno i propri giardini al pubblico. I visitatori, oltre ad avere l’occasione di visitare prestigiose location del territorio potranno ammirare così diverse varietà di fiori e di piante e prodotti artigianali, degustare prodotti del territorio e prendere parte a passeggiate nella natura.

ville-in-fiore-conferenza-stampaGli interventi più significativi durante la conferenza stampa di lunedì 15 maggio presso la Sala Giunta del Comune mostrano la varietà dell’offerta:

“’Ville in fiore’ è un’occasione unica, grazie alla sinergia tra Comune e Rete del Verde, per poter visitare gli splendidi giardini di alcune ville e fattorie storiche del nostro territorio che proprio in questa stagione sono un’esplosione di colori e di profumi – afferma l’assessore al turismo e al marketing territoriale, Serena Frediani -. Questa manifestazione inoltre, secondo un format ormai consolidato e di successo, dà al contempo l’occasione ai visitatori di conoscere vari tipi di piante e fiori, creazioni dell’artigianato locale e prodotti a chilometri zero riuscendo ad attrarre un numeroso pubblico”.
“Questa manifestazione primaverile rappresenta un’occasione importante per far conoscere e promuovere le dimore storiche del territorio in un periodo dell’anno in cui i giardini danno il meglio di se – sostengono Alessandra Giussani e Domenico Tani della Rete del Verde -. I visitatori avranno la possibilità di ammirare molte specie di piante e fiori, di degustare cibi e vini del territorio, ed anche di prendere parte ad eventi culturali e di intrattenimento. Il programma di ‘Ville in fiore’ è infatti molto variegato e in grado quindi di attrarre tanti visitatori”.

In occasione di questa importante manifestazione che da anni celebra i giardini delle ville capannoresi, Villa Reale darà eccezionalmente la possibilità di visitare la Stanza delle Miniature appena restaurata. Una chicca che farà sognare anche, e forse soprattutto, i più grandi ! Si tratta di una riproduzione molto fedele di tutto il complesso di Villa Reale:

partendo dal prato principale con i vialetti in ghiaia, alla piscina, alla Villa dell’Orologio dentro la quale si possono scovare gli strumenti della servitù, le scuderie….e poi Lei, la Villa Reale!

Sarà quindi possibile vedere un’anteprima degli interni, sapientemente scolpiti nel legno dall’artigiano Divita a metà del secolo scorso ed appena restaurati.

laboratorio fiori_Villa Reale

Durante le due giornate sarà possibile ammirare il parco nella sua veste fiorita migliore e saranno organizzate anche attività per bambini :
Villa Reale risplenderà non solo grazie ai fiori dei preziosi giardini ma anche grazie a tutti quelli che potranno realizzare I PICCOLI “visitatori”. Insieme agli animatori della Puzzle Animazione, infatti, tutti i bambini (fino a un massimo di 30 per laboratorio) potranno creare dei bellissimi e coloratissimi fiori con materiali di riciclo. Da una cannuccia e delle perline si comporrà un grazioso mazzo di lavanda, mentre da una bottiglietta di plastica, carta, legno e colla, nasceranno tulipani, girasoli e molto altro…E poi si sa…Sui fiori amano passeggiare anche tanti insetti birichini magari fatti di carta e animati dalla tecnica degli origami…

 

ORARI DEI LABORATORI (VIVAMENTE CONSIGLIATA LA PRENOTAZIONE ALLO 0583/30108 OPPURE SULLA PAGINA DELL’EVENTO)

Mattino: 10.00 – 11.15 /11.45 – 13.00
Pomeriggio: 14.15 – 15.45 /16.15 – 17.45

 

Ricordiamo che l’ingresso con la visita al parco è a pagamento:
Adulti 9€
Over 65 7€
Bambini/ragazzi fino ai 13 anni 5€ (biglietto che permette di entrare anche nella #stanzadelleminiature e partecipare ai laboratori).

Per qualsiasi info o prenotazione, chiamateci allo 0583/30108 oppure scriveteci su info@parcovillareale.it e sulla Pagina facebook

0
0
IoDonna a Villa Reale di Marlia

IoDonna: il look autunnale è…al verde!

IoDonna a Villa Reale di Marlia

Il colore di tendenza per i primi freddi del 2016 è il verde

La cornice verde del Parco della Villa Reale di Marlia è stata selezionata per l’ambientazione del photoshooting autunnale di uno dei più importanti magazine italiani: IoDonna del Corriere della Sera.

Se il verde è il colore del momento, IoDonna non si è lasciata scappare l’occasione di immortalare il trend dei grandi marchi nella location ottimale: il parco di sedici ettari della Villa Reale (LU) dove questo colore è protaginista in una cornice storica di rilievo.

Se vi siete persi il magazine in edicola con l’articolo di Silvia Meneguzzo, le fotografie di Toni Thorimbert e il testo di Michaela K. Bellisario, non preoccupatevi!! Potrete leggere i consigli, scorrere la libreria fotografica e vedere anche il video girato a Villa Reale, cliccando qui

Per scoprire invece cosa scrive IoDonna sul parco della Villa Reale, clicca qui

0
0
Foliage - autunno 2016

I boschi incantati di Husqvarna: il fascino del foliage

Grandi Giardini Italiani e il Parco della Villa Reale di Marlia vi invitano alla scoperta di un itinerario sensazionale dedicato al foliage: I Boschi incantati di Husqvarna

Dall’equinozio d’autunno che quest’anno cade il 22 settembre al 31 ottobre, andar per boschi e giardini ha un fascino molto suggestivo. “In questo periodo si assiste al foliage: quel momento in cui i boschi danno spettacolo di sé con la colorazione autunnale delle foglie che va dal giallo al marrone passando per il rosso e l’arancio, fino alle fantastiche sfumature di prugna e viola. Ogni giardino ha una storia che passa attraverso un albero o un bosco e la cura degli alberi, in particolare, e dei boschi, in generale, è fondamentale per valorizzare il patrimonio presente in ciascun giardino” spiega il network Grandi Giardini Italiani.

Foliage - autunno

L’iniziativa, voluta e cercata da Husqvarna, il più grande produttore di attrezzature professionali per la cura del bosco e del giardino, consiste in un viaggio durante il quale sarà possibile assistere allo spettacolo della natura durante il foliage – scoprendo esemplari rari, sia per genere sia per vetustà.

Per dare il benvenuto a questa nuova stagione verranno anche organizzati eventi e attività: stay tuned!

I 33 boschi incantati italiani di Husqvarna si trovano in tutta la penisola:
 
Piemonte
Parco della Villa Pallavicino (Stresa, VB)
Reggia di Venaria Reale (Venaria Reale, TO)
Parco di Palazzo Malingri di Bagnolo (Bagnolo Piemonte, CN)
Oasi Zegna (Trivero, BI)
Castello di Miradolo (San Secondo di Pinerolo, TO)
Villa Badia (Sezzadio, AL)Lombardia
Isola del Garda (San Felice del Benaco, BS)
Il Vittoriale degli Italiani (Gardone Riviera, BS)
Villa Melzi d’Eril (Bellagio, CO)
Villa Carlotta (Tremezzina, CO)
Villa Visconti Borromeo Litta (Lainate, MI)
Villa Arconati (Castellazzo di Bollate, MI)
Villa del Grumello (Como)
Villa Cicogna Mozzoni (Bisuschio, VA)Veneto
Giardino Barbarigo Pizzoni Ardemani (Valsanzibio di Galzignano Terme, PD)
Villa Fracanzan Piovene (Orgiano, VI)
Giardino Giusti (Verona)
 
Trentino Alto Adige
Arte Sella (Borgo Valsugana, TN)
Parco delle Terme di Levico (Levico Terme, TN)
Giardini di Castel Trauttmansdorff (Merano, BZ)

Liguria
Parco Storico di Villa Serra (Sant’Olcese, GE)
Giardini Botanici Hanbury (Ventimiglia, IM)

Emilia Romagna
Castello di Grazzano Visconti (Grazzano Visconti, PC)
Giardino di Palazzo di Varignana (Varignana, BO)

Toscana
Parco della Villa Reale di Marlia (Marlia, LU)
Giardino Bardini (Firenze)
Villa Peyron (Fiesole, FI)

Lazio
Giardini Botanici di Stigliano (Canale Monterano, RM)
Giardini della Landriana (Ardea, RM)
Castello Ruspoli (Vignanello, VT)
Sacro Bosco di Bomarzo (Bomarzo, VT)

Campania
Reggia di Caserta (Caserta)

Sicilia
Fondazione La Verde, La Malfa Parco dell’Arte (San Giovanni La Punta, CT)

0
0
Giusi Merli alla fontana del Teatro di Versuna della Villa Reale di Marlia

CORTOMETRAGGIO A VILLA REALE CON GIUSI MERLI (dal film PREMIO OSCAR La grande bellezza)

4 scatti per 4 storie intrecciate - in basso a destra Villa Reale di Marlia
Giusi Merli all'interno della Grotta di Pan della Villa Reale di Marlia

Si sono appena concluse le riprese di Satyagraha, un appassionante cortometraggio scritto e diretto da Simona De Simone, in arte Nuanda Sheridan. Audace e intraprendente, la giovane regista pugliese, ha scelto proprio il Parco di Villa Reale per riprendere le ultime scene del suo film, grazie all’atmosfera che regna dentro le mura della proprietà. Tra le interpreti, l’attrice emergente Giulia Rupi e una fantastica Giusi Merli, conosciuta anche come “La Santa” del film premio Oscar “La Grande Bellezza” di Sorrentino. Pisana di nascita e attrice anche teatrale da più di quarant’anni, Giusi Merli ha interpretato i personaggi più disparati con registi all’avanguardia in tutto il mondo ed oggi Villa Reale ha avuto la possibilità di ospitarla nell’interpretazione del suo personaggio in Satyagraha.

Il film racconta una storia d’amore e reincarnazione attraverso il viaggio di un’anziana donna tra le memorie più lontane della sua anima. Atmosfere oniriche, al confine tra la vita e la morte, si mescolano ai colori del lontano oriente, alla terra africana e a ritmi di danze gitane, visioni che svelano la brama e i tormenti di un amore senza tempo.

Un tema sorprendentemente affascinante e allo stesso tempo passionale che Nuanda Sheridan ha saputo dirigere egregiamente. Niente di più può essere svelato, ma possiamo immergerci nell’atmosfera del cortometraggio in anteprima con qualche fotogramma estratto dalle riprese, curate dal talento del direttore della fotografia Vassili Spiropoulos, con il quale la regista ha collaborato in questo importante progetto.

Giusi Merli alla Peschiera della Villa Reale di Marlia
Giusi Merli nel Giardino all'Italiana della Villa Reale di Marlia
Giusi Merli alla fontana del Teatro di Versuna della Villa Reale di Marlia

Per incuriosire la critica e gli spettatori la regista ha deciso di incorniciare la trama in una dichiarazione di Brian Weiss:

 

<<A ciascuno di voi è riservata una persona speciale. A volte ve ne vengono riservate due o tre, anche quattro. Possono appartenere a generazioni diverse. Per ricongiungersi con voi, viaggiano attraverso gli oceani del tempo e gli spazi siderali. Vengono dall’altrove, dal cielo. Possono assumere diverse sembianze, ma il vostro cuore le riconosce. Il vostro cuore le ha già accolte come parte di sé in altri luoghi e tempi, sotto il plenilunio dei deserti d’Egitto o nelle antiche pianure della Mongolia. Avete cavalcato insieme negli eserciti di condottieri dimenticati dalla storia, avete vissuto insieme nelle grotte ricoperte di sabbia dei nostri antenati. Tra voi c’è un legame che attraversa i tempi dei tempi…>>

 

Anche dal titolo si comprende la complessità e la spiritualità del tema trattato – Satyagraha è infatti una teoria etica e politica, basata sull’assenza di violenza, elaborata e praticata da Gandhi, e in seguito adottata da altri politici e attivisti, come Martin Luther King e Nelson Mandela. Deriva dal sanscrito satya (verità), significa “forza dell’amore” o “fermezza nella verità”. Un carattere spirituale e passionale al tempo stesso, anche grazie alla colonna sonora orchestrale scritta e diretta dal compositore Mauro Crivelli.

 

Se anche voi siete incuriositi da questo cortometraggio e da come il parco di Villa Reale abbia contribuito alla scenografia dello stesso, non vi resta che aspettare insieme a noi l’autunno per riuscire a vederlo nei Festival di Cinema Nazionali e Internazionali! Seguite tutti gli aggiornamenti sulla nostra Pagina FB o sulla Pagina FB di Shortfilm Satyagraha.

Un ringraziamento speciale va dunque anche agli interpreti di questo mediometraggio: Giusi Merli – Jun Ichikawa – Dhemetra Di Bartolomeo – Giulia Rupi –  Djack Traore

0
0